Cifre da record per Re/max Malta

Il franchising di RE/MAX Malta ha raggiunto risultati da record lo scorso anno, registrando ben €118,000 di vendite di proprietà. È l’ottavo anno di seguito che Re/max Malta raggiunge risultati così soddisfacenti, confermandosi una delle principali realtà del settore del real estate.

Durante tutto il 2011 le vendite hanno registrato un aumento dell’8 %, mentre gli affitti sono cresciuti del 37%, secondo quanto afferma il Direttore Generale Kevin Buttigieg di Re/max Malta al giornale Times Business.

Nello stesso 2011 ci sono state vendite che ammontavano a ben € 106,000,000, ma si è comunque trattato di un periodo difficile che il gruppo Re/max Malta ha cercato di fronteggiare il meglio possibile.

Allo stesso tempo, però, il settore degli affitti di proprietà immobiliari ha registrato notevoli progressi soprattutto grazie alla stabilità dei prezzi e all’ enorme successo delle società di gioco d’azzardo online, di servizi finanziari e di leasing.

Tale risultato soddisfacente è stato raggiunto soprattutto rispondendo ad una domanda molto forte delle fasce economiche più alte, così come si può notare anche dalle cifre (fino ai €5,000 al mese) che sono state talvolta pagate per una proprietà  in affitto a Malta.

Secondo il Direttore Generale Kevin Buttigieg, le cifre sorprendenti dello scorso anno sono giustificate da una minore rigidita’ burocratica delle banche e dalla grande quantita’ di investimenti che RE/MAX Malta ha intelligentemente destinato alla tecnologia, innovazione e formazione.

In generale, nonostante la grave crisi economica globale che attanaglia soprattutto i Paesi industrializzati dell’Occidente, se un appartamento è ben localizzato e adeguatamente ammobiliato e rifinito, è possibile venderlo con maggiore facilità, indipendentemente dalle sue dimensioni.

Inoltre, un fenomeno attualmente in crescita è quello dei proprietari di blocchi di uffici o di semplici proprietà da destinare ad affittuari con scopi commerciali come le società di servizi finanziari e di giochi online.

Quindi, come si può evincere, il settore del leasing sostiene e alimenta il settore delle vendite e viceversa.

Negli ultimi anni RE/MAX Malta ha collezionato una serie di successi, superando i risultati raggiunti dai competitors europei dello stesso gruppo di franchising RE/MAX. Nello specifico, l’ufficio di St Julian’s ha conquistato il primo posto in termini di transazioni compiute, re/maxmalta.com è uno dei portali più operativi e dinamici e il consulente di vendita Lorraine Bonnici si è posizionata terza in Europa. Come se non bastasse, alla convention di Re/max di Las Vegas del 2011, Re/max Malta è stata nominata tra i migliori subito dopo l’Argentina.

Intanto, Rema/x Malta guarda al mercato cinese. Di recente è stato istituito Re/max China da un conglomerato di Hong Kong, il quale si rivolge a target ambiziosi, coinvolgendo più di 3,000 uffici e 60,000 agenti.